Il rivestimento di una piscina interrata le istruzioni dalla A alla Z

Il rivestimento di una piscina interrata dalla A alla Z. Il rivestimento della piscina è un elemento fondamentale e rappresenta la chiave per garantire la sicurezza, l’igiene, l’impermeabilizzazione e la resistenza alle sollecitazioni meccaniche e chimiche a cui viene sottoposta la vasca oltre che a conferirne l’estetica e il colore.

Il rivestimento per piscine più versatile: il PVC

Il PVC è uno dei materiali maggiormente utilizzati per rivestire le piscine grazie alla sua grande praticità, elasticità e le garanzie che offre in termini di impermeabilizzazione e risultati estetici.

In questa guida : il rivestimento di una piscina interrata dalla A alla Z; vi spieghiamo  come viene effettuato il rivestimento di una piscina interrata step by step con la membrana RENOLIT ALKORPLAN TOUCH. 

Come applicare il rivestimento RENOLIT ALKORPLAN in una nuova piscina

RIVESTIMENTO PISCINE RENOLIT ALKORPLANRIVESTIMENTO PISCINE RENOLIT ALKORPLAN

Applicazione degli accessori e pulizia del fondo

Il primo passaggio per rivestire correttamente una piscina è la selezione e installazione degli accessori giusti, specifici per membrana armata con una guarnizione doppia e inserti metallici che vanno applicati in modo preciso e pulito. In secondo luogo è necessario eliminare qualsiasi eventuale protuberanza dal fondo e dalle pareti della vasca.

Installazione degli ancoraggi

I profili in lamiera o in pvc, la novità renolit 2021, vanno applicati lungo il bordo della vasca. Per nuove piscine nelle quali non è ancora stato costruito il contorno e per ristrutturazioni ove sia possibile la rimozione del bordo e la cui superficie sia completamente liscia è consigliata l’applicazione di profili angolari a 90° gradi. Il fissaggio del profilo può essere chimico, con sigillante in poliuretano o meccanico con tasselli posizionati ogni 15 cm circa.

Pulizia della vasca con RENOLIT ALKORPLUS

La pulizia della vasca e la sua disinfezione sono importantissime per questo consigliamo RENOLIT ALKORPLUS, studiato appositamente per evitare la proliferazione di batteri e l’eventuale comparsa di macchie nella vasca. Si tratta di un prodotto che va sciolto in circa 9 litri di acqua e deve essere applicato sull’intera superficie della vasca.

L’applicazione del geotessile

Per rivestire la vasca il primo passaggio da effettuare è la stesura della colla a contatto RENOLIT ALKORGLUE per fissare il geotessile fungicida alla parete per evitare che si muova o si sposti durante l’applicazione della membrana. Il geotessile RENOLIT ha una funzione fungicida che aiuta a prevenire la comparsa di funghi al di sotto della membrana oltre che a mantenere la temperatura dell’acqua della piscina una volta riempita e rendere più liscia e uniforme la struttura. In corrispondenza dei bordi del geotessile va applicato un nastro adesivo in alluminio per proteggere il tessuto dal calore della saldatura.

Il rivestimento di una piscina interrata dalla A alla Z

L’applicazione del rivestimento alle pareti

Misurare accuratamente le dimensioni della vasca e tagliare il telo lasciando sempre un margine di circa 5 cm in più per le parti da sovrapporre sia lateralmente che nella zona superiore. Iniziare applicando la membrana armata alle pareti della vasca ancorandola ogni 20 cm per evitare che si formino pieghe e applicando la colla RENOLIT ALKORGLUE alla parete prima di effettuare la saldatura definitiva per garantire un risultato preciso.

In corrispondenza degli scalini, la membrana deve essere adattata al supporto praticando dei tagli negli angoli delle scale lasciando sempre 5 cm per la sovrapposizione ed eliminando il materiale in eccesso. Per approfondimenti dettagliati sulla realizzazione del rivestimento dei gradini vi invitiamo a guardare il video tutorial.

Una volta applicata la membrana alla parete e verificato che non vi siano pieghe o rugosità, si può procedere con la saldatura a sovrapposizione della membrana alle pareti della piscina con un termosoffiatore e l’ausilio di un apposito rullo per spianare le giunture. La parte inferiore della membrana deve essere applicata al fondo della vasca con fissaggio meccanico con rivetti ad espansione ogni 30 cm lungo tutto il perimetro.

L’applicazione del rivestimento al pavimento con saldatura testa a testa

Gli elementi necessari per effettuare la saldatura testa a testa sul fondo della piscina sono 3.

Il nastro per saldatura disponibile in varie misure, il geotessile fungicida RENOLIT studiati per ottenere un effetto spianato. Il nastro va fissato dove andrà effettuata la saldatura tra le due parti di geotessile. Applicare quindi la prima parte di membrana armata RENOLIT ALKORPLAN ancorandola alle pareti e realizzando la saldatura testa a testa nel mezzo del nastro per saldatura spianando le giunture. Successivamente collocare la seconda parte di membrana facendola combaciare perfettamente ed eseguire la doppia saldatura, prima all’interno della parte sovrapposta e poi sul bordo esterno. Otterrete una saldatura invisibile e perfettamente pulita e lineare. Per un risultato estetico senza paragoni.

L’applicazione del sigillante 

Per rifinire esteticamente qualsiasi saldatura con sovrapposizione è necessario applicare il PVC Liquido del colore del rivestimento che attenua il dislivello ed evita l’accumulo di sporcizia in corrispondenza delle giunture e nasconde ogni eventuale imperfezione o piccola bruciatura dovute alla saldatura. è importante sapere che il PVC liquido non apporta tenuta stagna, il suo scopo è esclusivamente estetico per nascondere le piccole imperfezioni e saldature.

La realizzazione della posa delle membrane in pvc è un lavoro estremamente delicato, per questo consigliamo sempre di rivolgersi a professionisti e partner RENOLIT ALKORPLAN che possono garantire un risultato esteticamente perfetto e una impermeabilizzazione garantita nel tempo. Se vi state chiedendo come perfezionare o imparare le tecniche di posa, RENOLIT organizza tutto l’anno corsi di formazione professionali per apprendere le principali tecniche di posa delle membrane ed entrare a far parte della rete di partner RENOLIT e trarre tutti i vantaggi di una collaborazione proficua.

  • CORSO DI POSA DI INGRESSO per chi non ha mai posato o desidera imparare da zero l’arte dell’installazione dei rivestimenti in pvc
  • CORDO DI POSA DI APPROFONDIMENTO per i professionisti del settore che vogliono perfezionare le tecniche di posa più complesse 
  • CORSO DI POSA COMPLETO per chi ha bisogno di ripassare le basi e approfondire anche gli aspetti più avanzati della posa

Che aspetti? Iscriviti subito ai corsi di formazione professionale RENOLIT ALKORPLAN

Un saluto dal team RENOLIT Italia!